Un vulcano, tanto tempo fa

La zona del Vulture è situata all’interno di un’ ampia zona denominata Melfese ed è nella parte nord-orientale della provincia di Potenza, nel territorio della Basilicata.

La regione comprende i comuni di Atella, Barile, Ginestra, Melfi, Rapolla, Ripacandida, Rionero in Vulture, Maschito, Venosa, Ruvo del Monte e San Fele.

Foto del Monte Vulture: fotografato dall’agriturismo Carpe Diem in orari diversi


Il nome di questa zona deriva dal massiccio montuoso del Monte Vulture (1326 m), un vulcano spento da epoca preistorica.

Il terreno lavico non è solo ricco di acque minerali ma permette anche la coltivazione di eccellenti uve ed olive. Il più famoso vino DOC della Basilicata è Aglianico del Vulture. Tra i posti da visitare, ci sono i due Laghi di Monticchio, all’interno del vulcano spento ed i due castelli di Federico II di Svevia a Lagopesole e Melfi.